Asti Spumante: un vino, un marchio, un gusto da condividere

E’ partita la nuova campagna pubblicitaria dell’Asti Spumante che, da giovedì 15 dicembre, sta raccontando, via tv, web e affissioni, la storia di questo prestigioso e rinomato vino. Un vino che si distingue per la sua bassa gradazione alcolica, per il suo carezzevole gusto dolce e per quel suo naturale spirito festoso che lo rende compagno ideale di ogni frizzante situazione.

L’Asti Spumante è unico nel suo genere ed è a denominazione di origine controllata e garantita. E’ “lo” spumante aromatico per eccellenza. Il suo aroma è ricco e intenso, con sensazioni che riportano ai fiori di acacia, glicine e di arancio, al miele e a un sottofondo di fiori di sambuco, salvia sclarea e bergamotto. Come accade per tutti i vini, parecchi sono i fattori che lo condizionano: fra tanti, la terra e la cantina.

Asti Spumante

Noi della Cantina Maranzana vi proponiamo il nostro Asti Spumante D.O.C.G.. E ve lo consigliamo in abbinamento ad alcuni dolci come amaretti e torte fatte in casa. Eccellente e sfizioso con le pesche. D’estate, inoltre, ha un miracoloso potere dissetante!

E ora un po’ di storia…

Era il 1865, quando Carlo Gancia metteva a punto il primo “Spumante d’Italia”, il Moscato-Champagne: bollicine fini come quelle del cugino francese, ma un gusto più dolce e un aroma che ricorda la rosa.

In oltre 150 anni di storia, l’Asti Spumante ha conquistato il mondo, raggiungendo importanti quote di mercato in Germania, Russia e Stati Uniti. Un gusto inconfondibile che, nel 1993, ha ottenuto la denominazione Docg, riconoscimento che ha legato ancora di più questo vino al territorio piemontese.

Il Consorzio per la tutela dell’Asti è stato costituito nel 1932 e raccoglie 79 aziende vinicole che si sviluppano in 52 comuni su ben tre provincie: Asti, Cuneo e Alessandria. Una realtà che ogni anno produce 80 milioni di bottiglie tra Asti Spumante e Moscato d’Asti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...