Medaglia d’oro per l’Albarossa e lo Chardonnay al Berliner Wein Trophy

Si chiama Berliner Wein Trophy e rappresenta la più importante e più grande degustazione di vini internazionali della Germania. Il concorso, che si tiene ogni anno a Berlino, prevede una giuria internazionale di esperti che, a porte chiuse, degusta oltre 5.500 vini pregiati e li classifica. Noi della Cantina Maranzana siamo stati presenti con i nostri vini.

portadibrandeburgo

albarossaCon il patrocinio dell’OIV (Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino) e del UIOE (Union Internationale des Oenologues), la città di Berlino ospita una delle più grandi degustazioni internazionali. I criteri con i quali vengono giudicati i vini fa sì che meno di un terzo dei campioni presentati dalle singole aziende giunga alla fase dell’attribuzione dei premi. I prestigiosi riconoscimenti (medaglia di Bronzo, d’Argento e d’Oro) sono attestati di grande valore per gli addetti ai lavori, ma anche ambiti trofei per enologi e cantinieri, nonché motivo di orgoglio per i produttori che riescono a meritarne una.

La Cantina Maranzana ha partecipato al Berliner Wein Trophy con due prodotti: il Piemonte Albarossa doc Le Giare e per il Pinot Chardonnay Extra Dry. Entrambi hanno conquistato la medaglia d’oro.

PIEMONTE ALBAROSSA DOC LE GIARE:

E’ un vino Piemontese nato nel 1938 dall’incrocio tra Barbera e Nebiolo, ad opera dell’ampelografo Giovanni Dalmasso. Non ancora nato, eppure già così piemontese per origine e carattere. Ha colore rosso rubino intenso con una unghia violacea intensa. Il profumo è pieno, con un netto il sentore di amarena e un alternarsi di prugna, composta di frutta e lieve vaniglia. Il gusto è pieno e sapido, con spiccata freschezza e tannini fini. Vino ideale per piatti elaborati, carni rosse, selvaggina di piume e di pelo, nonché per formaggi dai sapori accesi.

PINOT CHARDONNAY EXTRA DRY:

chardonnayE’ il vino per eccellenza che, in Italia e nel resto del mondo, diventa spumante. La Cantina Maranzana, forte della sua esperienza “spumantistica”, lo produce attraverso il metodo italiano “charmat” in cui crede e propone con la sua tipicità. Ha colore giallo paglierino con sfumature verdognole, la spuma bianca, esuberante e di buona persistenza, nonché perlage continuo. Il profumo al bouquet è un fruttato floreale che ricorda la mela golden acerba, con riverberi di una piacevole fragranza di lievito, crosta di pane e muschio. Il gusto è intenso, fruttato e armonico. Al palato, si presenta avvolgente, sapido, armonico, fresco e dalla grande piacevolezza del bere. Ideale come aperitivo di classe ma anche vino a tutto pasto. Ottimo con antipasti di pesce, crostacei e molluschi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...